logo-cinegusti

7.5

7.8

La migliore offerta

Direttore

Giuseppe Tornatore

Stars

Scrittore

Produttore

Durata

2h 11min

Deals
euro8,21
Anno di produzione

2013

Virgil Oldman è un battitore d'aste di grande successo. Con ferreo rigore e le sue vaste conoscenze artistiche dedica la vita al lavoro e alla ricerca di ritratti di donne dall'altissimo valore che custodisce accuratamente nel proprio appartamento, in cui vive isolato, distaccato da ogni tipo di realzione. A sconvolgere la sua rigida routine sarà l'incontro con un'ereditiera.

Dopo quattro anni di silenzio Giuseppe Tornatore firma una nuova opera e stavolta l’ambientazione è il patinato mondo di una nota casa d’aste, abitato da un ancora più compassato battitore, innamorato dell’arte ma freddo e talmente legato al suo lavoro da risultare incapace di avere relazioni. Ma sarà proprio il fascino del “bello” a costringerlo a buttarsi in uno strano turbinìo di accadimenti inspiegabili…

Si tratta di un thriller nella sua accezione più cruda, ovvero di una trama altalenante tra la rigida e ordinaria vita del protagonista e quella misteriosa e magica di una giovane donna nascosta in una vecchia casa. La passione per i quadri d’autore e la scoperta dell’amore, in un curioso andirivieni tra falso e autentico, lasceranno scoprire un intreccio egregiamente ripieno di suspense tenuta viva fino all’ultimo minuto, quando finalmente si giungerà all’inspiegabile e sbalorditivo finale.

GUSTO: Suspense d’autore dal retrogusto polanskiano.

SCENA CULT: La cena di Virgil al ristorante.

FRASE CULT: “I sentimenti umani sono come le opere, si possono simulare”

VOTO: 7,5

Ulysses Everett McGill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sorry, no post found.

7.5

Good