logo-cinegusti

8

7,5

L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo

Direttore

Jay Roach

Stars

Bryan Cranston, Diane Lane, Helen Mirren

Scrittore

Produttore

Durata

2h 4min

Deals
EUR 6,79
Anno di produzione

2015

Hollywood, anni 40, all'apice della carriera, lo sceneggiatore Dalton Trumbo finisce nella lista nera per le sue idee politiche. Emarginato per anni dai colleghi, continua a scrivere sotto falso nome.

La carriera dell’acclamato sceneggiatore Dalton Trumbo subì un brusco arresto alla fine degli anni ’40 quando, insieme con altre personalità di Hollywood, fu inserito nelle liste nere a causa del credo politico. L’Ultima Parola- La vera storia di Dalton Trumbo (solo in Italia un titolo così lungo, nel resto del mondo semplicemente TRUMBO), racconta come Dalton, grazie alle sue parole e alla brillante intelligenza, smascherò l’assurdità e l’ingiustizia delle liste di proscrizione. Dall’essere lo sceneggiatore più pagato di Hollywood alla cacciata dall’industria dorata, passando attraverso due Oscar ottenuti sotto falso nome, il film riporta l’attenzione su una delle pagine meno edificanti di quel mondo, attraverso le peripezie di un uomo solo e la sua famiglia. 
Diretto da Jay Roach e classificato come un dramma biografico, è anche una commedia, e si ammira il suo approccio leggero ad un argomento così pesante ed importante. Bryan Cranston nel ruolo di Trumbo è semplicemente sublime, un insieme di tic sgargianti e svolazzi vocali con in più quell’ironia di fondo che ricordiamo in Malcom e Breaking Bad.

Un materiale potenzialmente insidioso per Cranston, ma, guidato da John McNamara, evita i luoghi comuni del carattere di Trumbo e fornisce un ritratto riccamente divertente dell’uomo, che non ha offerto alcuna scusa per quello che era e per ciò in cui credeva. Lo stesso regista Roach dice che “Cranston ha trovato un modo per ritrarre gli aspetti artistici di Trumbo, senza però falsare la realtà” . Con questo film Cranston è candidato all’Oscar come miglior attore protagonista e forse potrebbe essere una gradevole sorpresa se non fosse che dall’altra parte c’è l’odissea/ossessione di Leonardo Di Caprio per questa statuetta che prima o poi deve avere un epilogo (ha combattuto anche con un orso).
“L’Ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo” è coinvolgente, avvincente , divertente e abilmente evita le insidie dei film biografici , un film con sceneggiatura brillante ma non troppo, perché, come dice lo stesso protagonista: «un film con tutte scene brillanti risulta noioso».

 

GUSTO:

Un film per chi ama le storie vere e le ingiustizie con rivincita e per i fan di Heisenberg.

 

SCENA CULT:

Tutte quelle con Frank King, per sceglierne una, quella in cui brandisce una mazza da baseball contro un membro del Comitato per le Attività Antiamericane.

 

– Charles Foster Kane –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sorry, no post found.

8

Great