logo-cinegusti

7.5

7,4

Sulla mia pelle

Direttore

Alessio Cremonini

Stars

Alessandro Borghi, Jasmine Trinca, Massimiliano Tortora, Milvia Marigliano

Scrittore

Alessio Cremonini, Lisa Nur Sultan

Produttore

Durata

1h 40min

Deals
Anno di produzione

2018

Il 22 Ottobre 2009, Stefano Cucchi, arrestato per spaccio, muore in custodia delle forze dell'ordine. Il sospetto che l'uomo sia stato assassinato prende presto il sopravvento: per la famiglia inizia un doloroso percorso alla scoperta della verità.
L’ultima settimana di vita di Stefano Cucchi, fermato per spaccio in un parco romano e morto in ospedale per le ferite di un presunto pestaggio da parte di chi lo ha arrestato.
Un film asciutto, una cronaca che non indulge in particolari ma racconta in maniera dettagliata (e perciò impietosa) il baratro di un sistema democratico arrugginito. E se il regista rispetta il processo ancora in corso, non prestandosi a posizioni e schieramenti, il pozzo in cui sprofonda il ragazzo momento dopo momento parla di un Paese governato dalla burocrazia, dove due genitori non riescono neanche a sapere il perché di un ricovero del figlio, parlando con un citofono che continua a gracchiare “Tornate domani”. Ma l’ultimo domani è quello di un tavolo di obitorio, dove la metamorfosi di Alessandro Borghi è definitiva, e ci restituisce l’immagine di un corpo che la caparbietà di Ilaria Cucchi, sorella di Stefano ci ha più volte consegnato alla vista.
Jasmine Trinca da corpo e rabbia ad Ilaria; Max Tortora e Milvia Marigliano sono i genitori, stretti fra la rassegnazione di un figlio drogato e la speranza di vedergli riconosciuto un futuro. Stefano rivive per 100 minuti nel fisico e nella voce di Borghi, ricordando che la sua vita, nel bene e nel male, l’ha vissuta sulla sua pelle.
Film necessario, come necessaria è la memoria, che, a processo finito, avrà la sua lettura ed la sua giusta collocazione nella storia.
Produzione Netflix (che a Venezia ha suscitato polemiche anche con il Leone d’oro a Roma di Cuaron) che ha scelto la stessa data di uscita, (oggi 12 settembre) sia per la piattaforma online che le sale cinematografiche.


GUSTO:
Per chi ama il cinema di cronaca, biografico, che cattura e fa riflettere

FRASE CULT:

“Quando smetteremo de raccontà sta stronzata delle scale?” “Quando le scale smetteranno de menacce”. (Un dottore e Stefano, che ha appena raccontato di essere caduto per le scale).

 

-Pi-

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sorry, no post found.

7.5

Good

  • La vera Ilaria Cucchi, la sorella di Stefano, ha chiamato Alessandro Borghi dopo aver visto il film e gli ha detto