logo-cinegusti

8

6.5

THE VILLAGE

Direttore

Manoj Nelliyattu Shyamalan

Stars

Scrittore

Produttore

Durata

1h 48min

Deals
Anno di produzione

2004

I membri di una comunità del Diciannovesimo secolo sono terrorizzati da alcune strane creature che abitano una foresta vicina al loro villaggio.

C’era una volta, in un tempo lontano, un villaggio di brave persone e tutt’intorno un buio bosco abitato da creature misteriose e malvage. Nessuno aveva il coraggio di inoltrarsi nel bosco fino a quando una dolce fanciulla, Ivy, animata da una missione importante decide di varcare la soglia della fitta boscaglia. E di scoprire la verità.

A volte le favole nascondono crude verità e The village utilizza il linguaggio scoppiettante del thriller e un’infinità di colpi di scena per condurre lo spettatore alla ricerca della verità narrata dal film che si schiude gradualmente come una matrioska. L’impressione infatti è che il regista di diverta a disorientare e sorprendere, al punto che non si riesce quasi mai a trovare un punto fermo in una trama forse rarefatta ma di certo non avida di sorprese. 


Si tratta della scrittura creativa di Shyamalan, che ha dalla sua parte, oltre alle tecniche ormai notorie, ad un caratteristico retrogusto horror e alle ambientazioni perfette, una colonna sonora ad hoc (e pure qualcosa di più!) e un cast molto credibile del calibro di Joaquin Phoenix, William Hurt, Sigourney Weaver, Brendan Gleeson e Adrien Brody.
Inutile ricordare che soltanto dopo la scena finale, se un thriller d’autore è tale, lo spettatore sarà raggiunto da mille interpretazioni da dare al film.
E questo, crediamo, sia il fiore all’occhiello di The village!

GUSTO: Amore e terrore sulla bilancia del coraggio.

SCENA CULT: L’arrivo di Ivy nella città.

Ulysses Everett McGill

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sorry, no post found.

8

Great