logo-cinegusti

8.5

8,3

Una separazione

Direttore

Asghar Farhadi

Stars

Payman Maadi, Leila Hatami, Sareh Bayat

Scrittore

Produttore

Durata

2h 3min

Deals
EUR 29,99
Anno di produzione

2011

Simin vuole lasciare l'Iran con il marito Nader e la figlia Termeh. Nader, però, si rifiuta di lasciare il padre malato di Alzheimer e questa decisione convince Simil a chiedere il divorzio e a tornare a vivere con i suoi genitori.

Un premio Oscar, un Orso d’oro, un Golden globe, un David di Donatello e numerose nomination per Asghar Farhadi, il regista persiano che con Una separazione ha interessato tutto il mondo al cinema mediorientale. E’ proprio la regia il fiore all’occhiello di quella che vuole essere la fotografia della quotidianità di una famiglia benestante iraniana che si trova a gestire la complicata macchina del divorzio.

 

Il tutto è orchestrato intorno ad una serie di rapporti spigolosi e intrecci che inseriscono la famiglia (padre, madre e figlia) in una rete di relazioni complicate con altri parenti, vicinato e soprattutto con una famiglia (unita?) appartenente alla classe più bassa della società iraniana.

Quando il quotidiano diventa un cilindro magico da cui può uscire fuori tutto e il contrario di tutto allora possiamo restare per ben due ore suonate attaccati allo schermo fiduciosi di un racconto avvincente e pieno di colpi di scena. La sceneggiatura segue infatti un percorso piano ma interessante, lo svolgersi dell’azione parte da una situazione apparentemente ordinaria come le pratiche di un divorzio, per poi invischiarsi simbolicamente in una serie complessa di vicende quasi a sottolinearne invece la drammaticità, addirittura la nemesi storica.


GUSTO:

Per appassionarsi alla complicata vicenda di un amore interrotto e di una famiglia al naufragio della vita quotidiana.


SCENE CULT:

La prima e l’ultima scena sono il grande portale d’ingresso e l’uscita di sicurezza di due vite segnate da scelte dure e indurite dall’appassimento del sentimento. Un’algida freddezza non concede nessuno sguardo tra i due interessati, eredi soltanto di un mucchio di cocci di un amore trascorso.

 


– Ulysses Everett McGill –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sorry, no post found.

8.5

Great