logo-cinegusti

5

6.5

YOU’RE NEXT

Direttore

Adam Wingard

Stars

Scrittore

Produttore

Durata

1h 35min

Deals
Anno di produzione

2011

Dopo che una cena per un anniversario ha preso una brutta piega, una banda di assassini irrompe nella casa e, mascherati da animali e armati fino ai denti, fanno una strage.

Tu sei il prossimo. E’ il messaggio ossessivo scritto (indovinate un po’…) col sangue, che i protagonisti trovano sui muri di casa prima di essere uccisi. Ci troviamo infatti in una deliziosa casa americana, i due coniugi sessantenni hanno invitato figli e nuore per la proverbiale family reunion. Ma il male è alla porta, un gruppo di assassini mascherati tenta di entrare in questo nido di intimità

Il cinema horror ha sempre vissuto delle più varie stagioni, alcune fortunate, altre no. Per il ciclo “home invasion”, vi presentiamo You’re Next, inspiegabilmente presentato dalla critica come un film rivelazione. In realtà da rivelare c’è ben poco; lo stesso finale (che dovrebbe stravolgere lo spettatore) risulta piuttosto scontato. Allo stesso modo, un plot visto e rivisto non cattura l’attenzione e quello che dovrebbe essere un corredo di scene omaggio a grandi horror e non (Festen, Quella casa nel bosco, La casa, The strangers, ecc.) si palesa in realtà come una ripassatina in padella di scene già viste.
Poco credibili anche alcuni passaggi della sceneggiatura e non poche interpretazioni: c’è un tizio che per quasi tutto il film gira tranquillamente con una freccia piantata nella schiena come fosse uno scherzo di carnevale! Per gli amanti del pulp c’è invece materiale da fiera. Le scene cruente sono davvero tante, molto sangue e splatter a volontà! 

GUSTO: Thriller poco convincente e tanto sangue per chi non vede l’ora di ritrovarsi in casa un assassino vestito da pecora.

– Ulysses Everett McGill –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sorry, no post found.

5

Mediocre